Petra e Terrasanta

Petra l’antica città dei Nabatei, così bella così fragile e il wadi rum, i tesori della Giordania. In Terra Santa incontro di tradizioni culturali e spirituali uniche al mondo. Un itinerario biblico culturale, un percorso che lascerà una traccia nei pellegrini che per la prima volta incontrano il paese dove tutto ebbe inizio.

Programma

07 Febbraio – martedì: VENEZIA – AMMAN – PETRA
Riunione all’aeroporto di Venezia e imbarco sul volo per Amman via Vienna, arrivo alle ore 14.50. Disbrigo delle formalità aeroportuali, incontro con la guida a disposizione durante tutto il viaggio, e partenza verso sud per Petra. Arrivo in serata, sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

08 Febbraio – mercoledì: PETRA
Trattamento di mezza pensione. Intera giornata dedicata alla visita di Petra, città dichiarata patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Seguendo il Siq, suggestivo e stretto canyon naturale tra le rocce, si accede a quella che fu la capitale del regno dei Nabatei. Sosta a Khazneh, la più famosa tomba di Petra, quindi continuazione verso il “luogo elevato” ed il Deir, dominante paesaggi affascinanti e sorprendenti. Proseguimento della visita con le costruzioni sepolcrali scavate nell’alta roccia di El Khubtha: la tomba palazzo, la tomba corinzia, la tomba a piani trasformata in cattedrale nel VI secolo. Cena e pernottamento in albergo.

09 Febbraio – giovedì: PETRA – WADI RUM – MASADA – GERICO
Trattamento di mezza pensione. Partenza per Wadi Rum, il deserto più esteso in Giordania e tour in 4×4. Proseguimento per il confine ed ingresso in Israele. Percorrendo la strada 90 si raggiunge Masada, salita in funivia per visita della poderosa fortezza, ultima roccaforte degli Esseni. Tempo permettendo sosta per un bagno nelle acqua del Mar Morto, le più salate al mondo. Arrivo a Gerico, visita panoramica della città più antica del mondo. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

10 Febbraio – venerdì: GERICO – NAZARETH
Trattamento di mezza pensione. Partenza per Nazareth, la città di origine di Gesù. Visita ai Santuari di Nazareth con Santa Messa presso la Basilica dell’Annunciazione, gli antichi resti del villaggio di Nazareth con il Kaire Maria, la Chiesa di San Giuseppe, Museo di Nazareth, la Sinagoga e la Fontana della Vergine. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

11 Febbraio – sabato: esc. LAGO DI TIBERIADE
Trattamento di mezza pensione. Intera giornata dedicata alla visita ai Santuari del Lago di Tiberiade (o Mare di Galilea). Il lago di Tiberiade è conosciuto soprattutto per essere stato la sede principale della predicazione di Gesù. Si inizia con il Monte delle Beatitudini, visita e celebrazione della S.Messa; Tabga, luogo della Moltiplicazione dei Pani; Primato di San Pietro; Cafarnao con la Casa di San Pietro. Attraversamento del Lago in battello a conclusione della giornata. In serata rientro a Nazareth, per la cena e il pernottamento.

12 Febbraio – domenica: esc. TABOR – CANA
Trattamento di mezza pensione. Partenza da Nazareth per raggiungere il Monte Tabor. In mattinata salita in taxi sul Monte Tabor, luogo della Trasfigurazione. Al termine discesa dal Monte e sosta a Cana di Galilea per visita del Santuario del primo Miracolo di Gesù, dove si ricorda la celebrazione sponsale. Rientro a Nazareth per cena e pernottamento.

13 Febbraio – lunedì: NAZARETH – EIN KAREM – BETLEMME
Trattamento di mezza pensione. Partenza per Ein Karem e visita della Basilica della Visitazione e della Natività di San Giovanni Battista. Al termine, trasferimento a Betlemme, luogo di nascita di Gesù. Visita della Basilica e Grotta della Natività con celebrazione della S. Messa. In serata, sistemazione in albergo a Betlemme, cena e pernottamento.

14 Febbraio – martedì: esc. GERUSALEMME
Trattamento di mezza pensione. Partenza per Gerusalemme e intera giornata dedicata alla visita della città, al mattino: Valle del Cedron, Chiesa di San Pietro in Gallicantu, Cenacolo e Chiesa della Dormizione di Maria sul Monte Sion. Nel pomeriggio: Chiesa della Flagellazione, Via Dolorosa, Basilica della Risurrezione con il Calvario e il Santo Sepolcro. Rientro a Betlemme per la cena e pernottamento.

15 Febbraio – mercoledì: esc. GERUSALEMME
Trattamento di mezza pensione. Continuazione della visita della città. Al mattino: quartiere ebraico, Muro del Pianto, Chiesa di Sant’Anna e Piscina Probatica. Nel pomeriggio salita al Monte degli Ulivi. Visita all’Edicola dell’Ascensione, Grotta del Pater Noster, Dominus Flevit, Basilica del Getsemani. Ultime visite della giornata alla Tomba della Madonna ed alla Grotta della Cattura di Gesu’. Rientro in serata a Betlemme per la cena ed il pernottamento.

16 Febbraio – giovedì: GERUSALEMME – TEL AVIV – VENEZIA
Prima colazione. In tempo utile, trasferimento all’aeroporto di Tel Aviv per le operazioni di imbarco sul volo per Venezia via Vienna delle ore 16.10. Arrivo a Venezia previsto per le 21.45.

***Le visite potranno subire delle variazioni, nel rispetto del contenuto del viaggio***

Mappa del paese

Quota di partecipazione

Quota individuale di partecipazione
Euro 1.450,00 a persona in camera doppia
Euro 350,00 supplemento camera singola

Incluso:
Ø Volo di linea Austrian Airlines, incluse tasse aeroportuali calcolate a luglio 2016, soggette a verifica all’emissione del biglietto aereo;
Ø Pullman durante tutto il tour per le visite ed escursioni;
Ø Sistemazione in hotels 3 stelle, in camere a due letti con servizi privati;
Ø Trattamento di mezza pensione, come da programma (bevande escluse);
Ø Guida locale parlante italiano in Giordania e Don Elio in Terrasanta;
Ø Ingressi come da programma;
Ø Assicurazione sanitaria e bagaglio Allianz Global Assistance;
Ø programma e materiale informativo.

Non incluso:
Ø Pasti non menzionati e bevande;
Ø Mance (€60,00 a persona);
Ø Extra personali in genere, e tutto quanto non indicato nella “quota comprende”;
Ø Supplemento camera singola €350,00;
Ø Assicurazione annullamento da stipularsi all’atto dell’iscrizione.

La quota di partecipazione è calcolata sulla base di min. 15 persone partecipanti ed in base alle tariffe Aeree ed al valore dei cambi (€ 1,00 = $ 1,13) alla data del lancio della iniziativa (luglio 2016). Se al momento dell’effettuazione del viaggio si verificassero delle sensibili differenze, la quota potrà essere modificata in proporzione.

Per l’effettuazione del viaggio è necessario il passaporto individuale in corso di validità, con una validità residua di almeno 6 mesi dalla date di rientro del viaggio.