Trekking urbano a Vittorio Veneto….un percorso tante città

Un percorso urbano effettuato a passo sostenuto, arricchito dalle evocazioni di eventi storici e aspetti misteriosi, narrati di volta in volta in corrispondenze dei siti o dei monumenti che li testimoniano. Un’esperienza unica e suggestiva. Collaborazione TourAround-Astarte.

Programma

Da Ceneda a Serravalle passando per il centro ottocentesco di Vittorio Veneto.
Un percorso attraverso una storia millenaria che dal centro vescovile di Ceneda passa al borgo mercantile veneziano di Serravalle, visitando anche lo sviluppo otto-novecentesco delle città sorte nel 1866.

14:30 incontro con la guida in Piazza Giovanni Paolo I
Visitiamo la Cattedrale di S. Maria Assunta. Attraverso la salita e discesa dal castello, percorriamo i vicoli del Ghetto dove nacque Lorenzo Da Ponte, celebre librettista di Mozart.

Oltrepassiamo il Castello di San Martino con le diverse rocche e la Piazza dedicata al Vescovo che divenne papa.
Giungiamo in Piazza Salsa, così chiamata per la presenza di acque termali e quindi il di Vittorio, nata nel 1866 dalla fusione di Ceneda e Serravalle. La struttura Otto-Novecentesca di Vittorio Veneto è caratterizzata dal lungo viale alberato, un tempo Viale della Concordia, dai passeggi con le ville liberty e dal centro amministrativo.

Si prosegue quindi verso nord sostando all’antica Pieve di S. Andrea di Bigonzo. Lungo il fiume Meschio si giunge infine a Serravalle, antica città mercato, di impronta veneziana, cuore amministrativo della famiglia Da Camino in epoca medievale. Di Serravalle si visita l’intero borgo e il Duomo.

In collaborazione con Astarte e Fiab Mogliano Veneto Vivere la bici.
Percorso urbano di 4,5 km di circa 3 ore.
Quota a persona euro 15,00 (minimo 15 partecipanti)
Trasporto fino a Vittorio Veneto non incluso. Necessarie scarpe comode e calde.
Non si effettua in caso di pioggia.

Mappa del paese