Barca e bici a Bordeaux

Una vacanza in barca e bici a Bordeaux.
Dedicata agli amanti del vino e del buon cibo..ma anche agli appassionati di gite in bicicletta.

Descrizione

Un nuovo itinerario in barca e bici a bordo della MS Bordeaux, ci porta alla scoperta di una delle regioni più belle, famose ed amate della Francia: la regione di Bordeaux, la soleggiata area, scenario ideale per un tour bici e barca. Situata alla confluenza della Garonna e dell’estuario della Gironda, questa è una zone vitivinicole più rinomate al mondo. Accarezzati dalle brezze atlantiche, i vigneti che ricoprono le dolci colline producono da secoli i vini francesi più prestigiosi, come il Saint-Émilion, Pomerol, Sauternes, Médoc e Margaux che hanno reso famosi i vini di Bordeaux.

Programma

L’itinerario di barca e bici a Bordeaux ci porta ad assaggiare diversi vini di eccellente qualità. Bordeaux non offre solo i vini più raffinati ma anche le specialità culinarie più ricercate, deliziose e uniche nel loro genere. La cucina a bordo è eccellente ed il menu include specialità regionali, tutte preparate con ingredienti freschi. La città di Bordeaux è il centro culturale, nel cuore della regione. Un tempo conosciuta come La Bella Addormentata, questa città patrimonio dell’UNESCO si estende sulle rive della Garonna e invita quanti la visitano ad ammirare la sua grande architettura, stuzzicanti caffè e negozi, eccezionali musei. Quella che è con tutta probabilità la migliore città ciclabile di Francia si è risvegliata!

Giorno 1 (Sab): Castets-en- Dorthe: imbarco dalle ore 15:00. Percorso ad anello Castets-en- Dorthe – Canal des Deux Mers (10 miglia /15 km)
Arrivo individuale e trasferimento facoltativo dal punto di incontro a Bordeaux fino al punto di ormeggio del battello, vicino al Canal des Deux Mers a Castets-en-Dorthe, nella Valle della Garonna. Si parte con un primo giro in bici “di prova” nei dintorni di Castets, alla scoperta di questa fertile regione, chiamata la “Piccola Olanda” con le sue piante di nocciolo e le coltivazioni di kiwi e di ortaggi. Seguendo la pista ciclabile a fianco del Canal des Deux Mers (Canale dei due Mari) che collega l’Atlantico al Mediterraneo, si attraversa una verdeggiante area rurale, passando da un villaggio tipico all’altro. In serata, cocktail di benvenuto a bordo.

Giorno 2 (Dom): Percorso ad anello Castets-en- Dorthe – Sauternes (21 – 32 miglia / 35 – 50 km) | Castets-en-Dorthe – Cadillac – in battello
Dopo una riposante nottata a bordo, sarete pronti ad affrontare la pedalata nella regione del Sauternais, l’area di produzione dei vini dolci da desserts. Il percorso segue le anse del fiume Ciron, le cui acque fredde confluiscono nelle acque più calde della Garonna. In autunno, quando il clima è mite e secco, la combinazione delle due diverse temperature produce l’umidità che scendendo sui vigneti genera le condizioni perfette per i famosi vini di Sauternes. Le strade di campagna sono punteggiate di pittoreschi castelli, le cui eleganti torri svettano su un oceano di vigneti colorati. Il tempo sembra essersi fermato al Medioevo, quando la regione era governata dagli inglesi. Nel tardo pomeriggio si risale a bordo e il tour continua in battello, seguendo il corso della Garonna fino a Cadillac, una piccola città dominata da un torreggiante castello.

Giorno 3 (Lun): Percorso ad anello Cadillac – Entre-Deux-Mers / Graves (25 miglia/ 40 km) | Cadillac – Bordeaux (in battello)
Cadillac si trova nella regione di Graves, considerata il luogo di origine dei vini Bordeaux. Si tratta di un villaggio medievale fortificato, conosciuto anche come Bastide nella regione vitivinicola di Entre-Deux-Mers, tra i fiumi Garonna e Dordogna. L’itinerario ciclabile di oggi passa attraverso l’area vitivinicola di “Premieres Côtes de Bordeaux”. Possibilità di visita alla residenza dello scrittore Francois Mauriac e al castello di Malromé, dimora del pittore Toulouse-Lautrec, costruito nel sedicesimo secolo. Qui sono previste degustazioni omaggio di vini! Una volta risaliti a bordo, si naviga sulla Garonna verso l’affascinante città di Bordeaux, passando dal famoso Ponte di Pietra e raggiungendo il molo in centro, proprio di fronte allo scenario più prestigioso della città: il Ponte di Pietra, la Piazza della Borsa e il Quai des Chartrons, tutti riuniti in un’unica, meravigliosa vista.

Giorno 4 (Mar): Bordeaux: escursione in bici “Nel Cuore di Bordeaux” (18 miglia/ 30 km) | Bordeaux – Bourg (in battello)
Visita guidata di Bordeaux in bici, insieme all’accompagnatore del tour, per ammirare le gemme architettoniche della città. A una breve introduzione storica, segue la visita ad alcuni dei principali punti di interesse; l’entrata reale sulla città (Porta Cailhau), la torre di Pey Berlan, Il Triangolo d’Oro, il monumento dei girondini, lo Specchio d’acqua… e molto altro. Si pedala in strade e piazze tranquille, alla scoperta di giardini segreti e luoghi pittoreschi dove fermarsi a gustare i famosi “cannelés” di Bordeaux con un caffè, oppure ostriche e vino bianco. Il pomeriggio è libero, per dedicarsi allo shopping o proseguire la visita alla città. Non tralasciate le vie e i negozi, dove il vino è invecchiato tanto quanto sono antiche le cantine sotterranee scavate nella roccia. Dopo cena, in crociera sulla Garonna, potrete ammirare le facciate degli edifici dei moli di Bordeaux, la punta di Ambès, fino ad entrare nell’estuario della Gironda. La barca raggiunge la confluenza dei fiumi Garonna e Dordogna nell’estuario della Gironda e attracca a Bourg, una città edificata su un promontorio roccioso.

Giorno 5 (Mer): Escursione in bici Bourg – Pauillac | Pauillac/Lamarque – Medoc (25 miglia / 40 km) | Pauillac/Lamarque – Blaye (in battello)
La crociera prosegue da Bourg a Pauillac, indiscussa capitale della regione dei vini di Médoc. Ci sarà tempo per una passeggiata nel villaggio, dove un eccezionale antico castello testimonia l’antica presenza inglese, a difesa della sponda sinistra dell’estuario, ovvero la loro frontiera di questi territori tanto ambiti. Facendosi strada per i vigneti, si incontrano le migliori cantine dei vini con denominazione Margaux, che vantano ben 21 qualità classificate, tra cui Palmer, Issan, Lewis Brown, Rauzan Segla, Ferrière, e il ben noto Château Margaux. Sarà possibile effettuare una visita / degustazione (facoltativa) a queste aziende vitivinicole e apprendere tutto ciò che c’è da sapere sulla classificazione dei vini, prima di risalire a bordo. Nel tardo pomeriggio, il battello naviga sull’ampio estuario della Gironda fino alla banchina di Blaye. L’area è dominata dalla maestosa fortezza seicentesca di Vauban.

Giorno 6 (Gio): Percorso ad anello della fortezza e vigneti di Blaye (Sito patrimonio UNESCO) (21 – 32 miglia/ 35 – 50 km) | Blaye – Bourg-sur-Gironde (in battello)
Dopo un breve giro della cittadella, per ammirare il capolavoro di architettura militare dell’architetto di Luigi XIV, il “Re Sole”, si entra nei vigneti della Côtes de Blaye. Queste case vitivinicole possono forse essere meno conosciute, ma non per questo meno sorprendenti e la produzione non ha nulla da invidiare ai più famosi vicini della sponda destra del fiume. Rimarrete sorpresi dalla quantità di segreti nascosti dietro i panorami collinari di questa regione, con distese di viti che arrivano all’orizzonte e paesaggi punteggiati da castelli da favola ed eleganti tenute e manieri. Fin dall’epoca medievale, un gran numero di pellegrini sceglieva questa regione come passaggio sulla via per Santiago de Compostela. Pedalando lungo un’antica ferrovia convertita in pista ciclabile, si oltrepasssano villaggi e castelli torreggianti. Lasciatevi sedurre dalla “douceur de vivre” (dolce vita), così tipica di questa regione dei vini. Una volta rientrati a bordo, il battello prosegue il viaggio diretto a Bourg-sur-Gironde, riconosciuto ufficialmente come villaggio storico, grazie al passato ricco di storia e al suo patrimonio architettonico. Il resto del giorno scorre seguendo le orme di Luigi XIV. Dopo cena, a scelta, visita a Bourg-sur-Gironde con un breve giro in bicicletta oppure passeggiando.

Giorno 7 (Ven): Bourg-sur-Gironde – Fronsac (in battello)| Vigneti di Fronsac, Libourne e Saint Émilion (21 – 32 miglia / 35 -50 km)
La navigazione di oggi si svolge sul fiume Dordogna fino a Fronsac, dove inizia il percorso in bici. A Libourne è possibile fare una passeggiata nel piccolo centro storico, caratterizzato da edifici risalenti al 16esimo secolo. Prima di mettersi in sella verso le aree vitivincole di Pomerol e Saint-Émilion è possibile visitare il mercato settimanale del venerdì mattina. Sarà un piacere pedalare attraverso questi autentici paesaggi, che fanno parte del patrimonio UNESCO, immersi nella campagna e assaporare i vini della produzione locale. Percorrere questi scenari in bicicletta regala una vista unica delle stradine medievali e dei vigneti circostanti. L’itinerario prosegue su pittoresche strade secondarie e su piste, da cui si intravedono le aziende vitivinicole più famose di Saint Émilion. Lungo il percorso si incontrano i vigneti a cui fanno capo i più prestigiosi vini classificati quali Angelus, Ausone, Cheval Blanc, Petrus…, le più famose tenute vitvinicole al mondo. Un vero paradiso per gli amanti del vino!

Giorno 8 (Sab): Fronsac: Sbarco e trasferimento a Bordeaux 8facoltativo)
Dopo l’ultima colazione a bordo è tempo di rientrare, con trasferimento organizzato (facoltativo) al luogo prestabilito nel centro di Bordeaux. Lo sbarco avviene prima delle ore 09:30.

Programma + dettagli salvo cambiamenti dovuti, fra gli altri, a motivi di carattere nautico, tecnico o climatico. Il giorno di arrivo è possibile portare il bagaglio a bordo a partire dalle ore 13:00. L’imbarco ha inizio alle ore 15:00.

 

info e prenotazioni +39 3395259031 info@touraround.it

Mappa del paese

Quota di partecipazione

Quota a persona

Euro 1249,00 a persona in cabina interna
Euro 75,00 a persona noleggio bicicletta
Euro 165,00 a persona noleggio bicicletta elettrica

Incluso: 
Tour e sistemazione a bordo nella cabina di categoria prenotata 8 giorni / 7 notti (Sab.-Sab.);
Pensione completa: 7 x colazione, 6 x pranzo al sacco per le escursioni in bicicletta, 7 x cena a tre portate;
Lenzuola e asciugamani (possibilità di cambio quotidiano degli asciugamani); pulizia quotidiana della cabina,
Aperitivo di benvenuto, presentazione del battello + equipaggio e incontro informativo la prima sera;
Accompagnatore (lingua inglese) che illustra le tappe dei percorsi in bici, alcune brevi visite guidate; escursioni in bici in libertà; escursioni in bici parzialmente guidate: l’accompagnatore non è alla guida del gruppo, ma percorre la tappa ed è raggiungibile tramite telefono cellulare in caso di domande, problemi o emergenze (possibilità di scegliere l’opzione escursioni interamente guidate / supplemento: vedi sotto);
Istruzioni stampate e mappe dettagliate degli itinerari in bici individuali, 1 set/cabina;
Caffè e tè serviti ogni giorno fino alle ore 16:00

Non incluso:
Trasferimenti da/per Bordeaux per/da i punti di attracco rispettivamente a Castets-en-Dorthe e Fronsac; tassa di prenotazione €15,00 (supplemento obbligatorio) per prenotazione/persona, pacchetto informativo sul percorso ciclabile; noleggio biciclette, noleggio bici elettrica; altri trasferimenti, costi di parcheggio, biglietti d’ingresso, escursioni e degustazioni di vini, bevande a bordo, assicurazioni personali, mance (discrezionali). Esigenze alimentari su richiesta / possibile applicazione di supplemento.
Tassa di prenotazione € 15 per prenotazione/gruppo (obbligatoria)
Noleggio bicicletta con cambio a 21 rapporti, freno manuale, borsa laterale: € 75
Noleggio bici elettrica (E-bike): € 165 (disponibilità limitata, si consiglia di prenotare in anticipo)
Altri tipi di biciclette: solo su richiesta
“Speciale Famiglie”: sconto del 50% per i bambini fino ai 15 anni, con prenotazione abbinata a quella di un adulto, a tariffa intera; offerta valida per le partenze di luglio 2016; l’offerta si riferisce esclusivamente al costo del tour e non ai servizi aggiuntivi quali il noleggio biciclette, trasferimenti, ecc.
Pacchetto escursioni in bici interamente guidate (in lingua inglese, gruppi di max. 25 persone, escursioni in bici guidate tutti i giorni): € 200
2 trasferimenti in autobus: sab alle ore 14:00 dal punto di incontro nel centro di Bordeaux all’imbarcazione (rispettivamente Castets-en-Dorthe / Fronsac) e ritorno il sabato successivo alle ore 09:00, dall’imbarcazione al punto di incontro a Bordeaux (durata del trasferimento: 1 h. cad); biglietto a/r: € 45

info e prenotazioni +39 3395259031 info@touraround.it